/main/it/news-ed-eventi/nissan-news
1-33431-1963106
MORINI CARS
ALMA BOLOGNA / VIA EMILIA, 295 40 068 SAN LAZZARO DI SAVENA
Via Zanardi, 39 40 131 Bologna (BO)
none

NUOVO BANDO REGIONE EMILIA ROMAGNA: ECOBONUS FINO A € 3.000!

Da NISSAN MORINI CARS grazie ai vantaggi del NUOVO Ecobonus Regionale fare la tua scelta sostenibile non è mai stato cosi semplice!

Elettrico? GPL? Scegli il vantaggio che fa per te!

SCOPRI NUOVA LEAF ED E-NV200 CON CONTRIBUTO REGIONALE DI € 3.000 e MICRA GPL E JUKE GPL CON CONTRIBUTO REGIONALE DI € 2.000!

 

Di cosa tratta il Nuovo Bando Emilia-Romagna per il rinnovo dei veicoli M1?

  • La Regione Emilia-Romagna con la Deliberazione di Giunta regionale n. 1051 del 24 giugno 2019 ha approvato un Nuovo Bando eco-bonus per le autovetture e destinato ai privati: “Bando per la sostituzione di autoveicoli privati di categoria M1 con autoveicoli di pari categoria a minor impatto ambientale” ed ha stanziato € 4.000.000 (ovvero il quantum non speso del precedente Bando di analogo contenuto – vd. comunicazione UNRAE n. 026/circ/2019 del 5 febbraio u.s. – che si è concluso nel mese di maggio e del quale è stato investito solamente € 1.000.000).

A chi è rivolto?

Il Bando in oggetto è rivolto a persone fisiche:

  • residenti in un Comune della Regione Emilia-Romagna;
  • che non abbiano riportato – nei cinque anni precedenti alla presentazione della domanda – condanne penali. Tali requisiti devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda e mantenuti fino al momento della richiesta di liquidazione del contributo.

Su proposta dell’UNRAE e degli altri stakeholder del settore consultati dalla Regione, al fine di consentire un più efficace utilizzo delle risorse pubbliche, è stato eliminato il requisito previsto nel precedente Bando che vincolava la richiesta del contributo al reddito ISEE del nucleo familiare (inferiore o uguale a € 35.000).

Come richiederlo?

Per accedere al contributo occorre:

  •    –  rottamare un’autovettura di categoria M1 (veicoli progettati e costruiti per il trasporto di persone, aventi al massimo otto posti oltre al sedile del conducente) in proprietà al 1° gennaio 2019ovvero intestata ad altra persona fisica residente nella Regione (a differenza del precedente Bando è stato ampliato il perimetro dei soggetti che rottamano un veicolo che potrebbero essere diversi dal richiedente il contributo regionale), ad alimentazione Diesel Euro 0,1,2,3,4, Benzina Euro 0,1,2, bi-fuel Benzina/Gpl o Benzina/Metano Euro 0,1,2 (rispetto al precedente Bando per ottenere il bonus possono essere rottamati anche gli Euro 2 Benzina o bi-fuel Benzina/Gpl o Benzina/Metano);
  •     – acquistare un’autovettura M1 di prima immatricolazionead esclusivo uso privato, e l’entità del contributo viene determinata in funzione della tipologia della nuova autovettura che si intende acquistare:

o  € 3.000Elettrica o Ibrida (Elettrico-Benzina, Euro 6);

o  € 2.000Metano (mono e bi-fuel Benzina, Euro 6) Gpl (mono e bi-fuel Benzina, Euro 6).

Il contributo è cumulabile con altre iniziative sia regionali o locali che nazionali, finalizzate ad incentivare la mobilità sostenibile.

Sono esclusi dall’incentivo: i veicoli usati; i veicoli a “Km zero” o comunque acquisiti per passaggio di proprietà; i veicoli acquistati in leasing; le autovetture ad uso pubblico (esempio taxi o NCC) o veicoli che, anche se intestati a persone fisiche, sono strumentali ad una attività di impresa (esempio imprese individuali).

Sono ammesse a contributo le spese relative all’acquisto di veicoli immatricolati dal 24 giugno 2019 fino al 30 aprile 2020.

Per registrarsi all’applicativo predisposto dalla Regione e per effettuare le conseguenti domande di contributo, invitiamo a consultare il Bando ai punti 6, 7, 8, 9 e 10.

Per consultare il bando clicca qui 

Contattaci allo 051 4992511, scrivici a info@gruppomorini.it o compila il form in alto a destra per ricevere una consulenza specifica o avere maggiori informazioni.

Ti aspettiamo nei nostri showroom!